Mangiapannolini capienti: pro e contro

Il mangiapannolini è un articolo che soprattutto negli ultimi anni sta ottenendo un forte riscontro tra le famiglie. Questo particolare bidone nasce per accogliere i pannolini sporchi, evitando che vengano in contatto con l’esterno. In particolare questi articoli scongiurano la diffusione di cattivi odori in tutti gli ambienti di casa. Insomma un’invenzione strategica specialmente se in casa c’è più di un neonato e se la mole di pannolini da smaltire è davvero tanta.

Il mangiapannolini, noto anche come “maialino“, è un’alternativa alla pattumiera di casa che teniamo solitamente tra le quattro mura o sul balconcino. Questo bidone riesce a contenere meglio gli olezzi e in particolar modo evita anche la proliferazione di germi e batteri mediante particolari filtri. E’ necessario poi che venga gettato un certo numero di pannolini al suo interno prima di dover buttare il sacchetto tra i rifiuti indifferenziati. Quello che conta è che questo particolare bidone sia in grado di sigillare totalmente il pannolino usato facendocene quasi dimenticare.

In tanti pensano di poterne fare a meno e che magari si tratti di un articolo poco funzionale. Nulla di più errato: vi diamo qualche giorno o al massimo poche settimane per capire quanto sarà dura sopravvivere in giro per casa tra puzze varie e cumuli di pannolini ammassati sul terrazzo. Il mangiapannolini anche per questo motivo viene considerato un’ottima idea regalo per i neo genitori. Si tratta di un piccolo ma importante accessorio capace di farci vivere meglio il cambio dei pannolini dei nostri bebè.

Vantaggi e svantaggi

Uno degli aspetti fondamentali da prendere in considerazione al momento dell’acquisto di un mangiapannolini è quello della sua capienza. Questi articoli possono arrivare addirittura a smaltire fino a 500 pannolini. Certo, tutto dipende dal modello che abbiamo scelto, dal tipo di pannolino che indossa nostro figlio e dalla taglia. Di modelli in commercio ne esistono tanti che differiscono proprio per la grandezza e per la capacità di carico; ci sono anche articoli capaci di accogliere intorno ai 30, 50 pannolini.

Per chi ha più di un bambino in casa sarà meglio acquistare un mangiapannolini capiente. Tra i vantaggi anche la minore frequenza nella rimozione del contenuto. Come per ogni cosa però non manca qualche punto debole: immaginate di aver comprato un mangiapannolini capace di accogliere centinaia di pannolini sporchi e di dover procedere allo smaltimento una volta che la ricarica è terminata. Ebbene il peso da spostare non sarà poi così leggero. Per dare uno sguardo a tutti i migliori prodotti in offerta, clicca qui.