Alcuni consigli per un utilizzo perfetto della friggitrice

La friggitrice è un apparecchio assai diffuso nelle nostre cucine come nel campo della ristorazione:  permette infatti di preparare ottime e saporite fritture in tempi record!

La scelta della friggitrice dipende da diversi fattori, oltre che ovviamente dalle nostre possibilità in termini di budget.
In questo articolo vogliamo dunque mettere a confronto le principali tipologie, esponendone i pro e i contro.

Friggitrice da cucina: tipologie a confronto

I principali modelli di friggitrice attualmente in commercio sono ascrivibili a due principali tipologie:

. La friggitrice tradizionale.
Si tratta del modello più diffuso: è facile da usare ed è assai economico. Per contro questa tipologia presenta non pochi svantaggi. Innanzitutto in merito alla temperatura, che non è regolabile, il che è deteriore per la nostra salute.
Se l’apparecchio non consente di calibrare il “punto di fumo“, durante la frittura si svilupperanno sostanze nocive per noi consumatori.

. La seconda tipologia è quella elettrica.
Grazie agli speciali filtri di cui è dotata, questa macchina permette di preparare fritti più leggeri e privi del tipico odore di fritto. Il grosso contro di questo modello riguarda le dimensioni importanti e la fascia di prezzo impegnativa, per cui ci sentiamo di consigliarla alle famiglie assai numerose o  chi ha un locale, anzichè a chi ne fa un utilizzo sporadico.

Esistono infine alcuni modelli alternativi, come la friggitrice a gas e quella ad aria calda senza olio.

La friggitrice elettrica professionale

Come accennato, queste friggitrici hanno solitamente un’ampia capacità, il che le rende ideale per grandi preparazioni, come nel caso di un pub o di una famiglia molto numerosa.

Un modello di friggitrice elettrica professionale che ci sentiamo di consigliarvi è la serie “Princess“, un apparecchio dotato di ben due vasche indipendenti l’una dall’altra, ognuna dalla capacità di 3 litri.
Questa friggitrice è ideale per friggere simultaneamente pietanze diverse, ad esempio per preparare un saporito fish & chips ad una festa o ad un pic nic con tanti amici.

Per saperne di più circa questa tipologia di friggitrice vi consigliamo di approfondire la pagina guidafriggitrice.it.

Le funzionalità incluse

Le diverse case produttrici propongono una serie di funzionalità da valutare in base alle proprie esigenze. Normalmente le friggitrici elettriche professionali vantano i seguenti optional:

. Termostato. Consente di calibrare la temperatura dell’olio e può essere analogico o digitale.
La funzione termostato è spesso agevolata dalla presenza di icone che raffigurano alimenti, per i quali è consigliato una diversa temperatura di cottura.

. Funzione timer. Anch’essa analogica o digitale, permette di impostare degli utilissimi alert per monitorare i tempi di cottura.

. Comandi domotici. Sono presenti nelle friggitrici di ultima generazione e consentono il controllo da remoto della nostra friggitrice!